< indietro

BPCO Broncopneumopatia Cronico Ostruttiva

Cos’è la Broncopneumopatia Cronico Ostruttiva?

La broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) è una malattia cronica (si può curare, ma non guarire) dei bronchi e dei polmoni che provoca una parziale ostruzione delle vie aeree. La BPCO colpisce 329 milioni di persone in tutto il mondo e l’Organizzazione mondiale della Sanità stima che entro il 2030 possa diventare la terza causa di morte. Solo in Italia coinvolge oltre 3 milioni di persone, in particolare gli over 65 e chi vive nelle grandi città.

Quali sono i sintomi della BPCO?

Mancanza di respiro, in particolare sotto sforzotosse e catarro cronicieccessiva produzione di muco.

Quali sono le principali cause?

All’origine della malattia ci sono stili di vita non corretti, in primis il fumo (ben nove pazienti su dieci sono fumatori o ex tabagisti) e l’alcol, l’esposizione a sostanze irritanti (polveri, agenti chimici, fumi e vapori), inquinamento atmosferico ed invecchiamento della popolazione.

Si può prevenire la broncopneumopatia cronica ostruttiva?

Certo, evitando prima di tutto il fumo di sigaretta che irrita le mucose e favorisce l'instaurarsi dei processi infiammatori, e poi riducendo l’esposizione a sostanze tossiche e irritanti. L’adozione di stili di vita salutari rappresenta un tassello importante nella prevenzione di questa malattia.

Diagnosi

Il rischio di BPCO dovrebbe essere tenuto in considerazione in ogni persona, di età superiore a 35-40 anni, che lamenti mancanza di respiro, tosse cronica, raffreddori invernali frequenti e una storia professionale di esposizione a fattori di rischio per la malattia. Per la diagnosi di BPCO lo specialista pneumologo si basa su diversi esami per escludere altre patologie e identificare con precisione i segni e lo stadio di degenerazione della funzionalità respiratoria:

  • Spirometria, per misurare la quantità di aria che si immette nei polmoni.
  • Esami del sangue, per la ricerca di eventuali stati infettivi.
  • Radiografia del torace per valutare la presenza di segni di infezioni più estese (polmonite).

Per una visita specialistica o per accertamenti di fisiopatologia respiratoria potete contattare il nostro ambulatorio di pneumo-allergologia, diretto dal Dott. Oreste Bergamo.

Trattamenti

L’abolizione totale del fumo è il primo e il più importante trattamento della Broncopneumopatia cronica ostruttiva. Smettere di fumare consente di rallentare la progressione dei danni della BPCO ed di evita pericolosi fenomeni di riacutizzazione della malattia. Oggi è comunque possibile contare su terapie efficaci nella gestione dei sintomi della BPCO, che da un lato consentono di mantenere una buona qualità di vita, dall’altro riducono i rischi di riacutizzazioni con conseguenti ricoveri ospedalieri.

Per informazioni o per prenotare una visita:

0432 239 215 Lun - Ven: 8:00 - 18.30 | Sab: 8:00 - 12:00
Oppure scrivi, ti risponderemo quanto prima. Scrivici
I campi con l'asterisco * sono obbligatori
Messaggio*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Informativa sulla Privacy e consenso agli ulteriori trattamenti facoltativi artt. 13 e 23 del D. Lgs. n.196/2003 (cd. “Codice della Privacy”)
Finalità di marketing [leggi ]
Autorizzazione al trattamento dei dati da parte di Policlinico Città di Udine S.p.A. per la finalità di marketing, con le modalità di trattamento tradizionali, quali l’invio di posta cartacea e le telefonate con operatore e le modalità automatizzate, quali l’uso di sistemi automatizzati di chiamata, di comunicazione di chiamata senza l’intervento di un operatore ovvero mediante posta elettronica, anche di carattere periodico (Newsletter), telefax, messaggi del tipo MMS (Multimedia Messaging Service) o SMS (Short Message Service) o di altro tipo.
Cliccando sul pulsante “INVIA RICHIESTA”, confermo la mia richiesta del Servizio sopra descritto autorizzando al trattamento dei dati per tale finalità, oltre che per le eventuali finalità ulteriori per cui ho espresso lo specifico consenso.
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la
cookie policy
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetto