News
NUOVE REGOLE PER I PRELIEVI CON IMPEGNATIVA

11 febbraio 2019

NUOVE REGOLE PER I PRELIEVI CON IMPEGNATIVA

A partire dal 1 marzo la prenotazione sarà obbligatoria

Dal primo marzo arrivano nuove modalità di organizzative per il Laboratorio Analisi del Policlinico Città di Udine: per accedere ai prelievi con impegnativa, sarà necessaria la prenotazione.

Per evitare il sovraffollamento e le code, infatti, è stata creata un'agenda dedicata ai pazienti che intendono effettuare gli esami con il Servizio Sanitario.

Nello specifico, il paziente che intende avvalersi del Servizio Sanitario prenderà appuntamento telefonando al numero 0432.239216 (Accettazione Centrale) o presentandosi direttamente allo sportello.

Nella giornata prevista per il prelievo, il paziente si recherà in Accettazione dove sarà attivo uno sportello dedicato, prenderà il numero di lista d’attesa dedicato ai prelievi con Servizio Sanitario, effettuerà l’accettazione pagando il ticket (qualora dovuto). Nulla cambia, invece, per l’accesso al punto prelievi. Questa nuova modalità organizzativa si rende necessaria per evitare code e sovraffollamento in accettazione.

Nulla cambia per il servizio in privato: possibilità di preaccettazione (dal lunedì al venerdì dalle 12 alle 18) in uno dei 10 giorni precedenti alla data in cui si effettua il prelievo, oppure nella mattina stessa del prelievo. In Accettazione, è operativo uno sportello dedicato agli accessi in privato e, dalle 16 dello stesso giorno (salvo casi di esami molto particolari), si può avere il referto, anche online.

I prelievi dei pazienti che accedono in privato si effettuano anche il sabato, dalle 7.45 alle 9.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la
cookie policy
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetto