immagine
< indietro

Fisiochinesiterapia | Centro Ambulatoriale di riabilitazione

Il Centro Ambulatoriale di Riabilitazione si occupa sia dei pazienti inviati dai medici del territorio per problemi acuti e cronici, sia di quelli che necessitano di terapia in seguito ad interventi chirurgici (svolti sia nella nostra struttura, sia in presidi esterni).
Responsabile è la dott.ssa Loredana Trosi, fisiatra; il team è composto da 22 fisioterapisti, che si avvalgono di apparecchiature o di tecniche specifiche.
Le prestazioni possono essere fruite in gran parte avvalendosi del Servizio Sanitario, secondo quanto indicato nella programmazione regionale. 

La riabilitazione post intervento dei pazienti operati in Policlinico si basa su protocolli condivisi con gli ortopedici, orientati a garantire un percorso che inizia immediatamente al letto del paziente e prosegue secondo un calendario concordato, così da non interrompere le varie fasi del recupero funzionale e garantire il miglior risultato possibile. 

La riabilitazione per problemi acuti e cronici, erogata sia in convenzione con il servizio sanitario sia privatamente, è orientata a recuperare la funzionalità articolare, a combattere il dolore, a mantenere in efficienza i vari distretti dell’organismo. Nel caso di disabilità, lo scopo è anche quello di mantenere e sviluppare le autonomie residue della persona. Tra le patologie dell'apparato muscolo scheletrico, si occupa soprattutto di:
- trattamento del dolore lombare
- spalla dolorosa
- cervicalgia
- patologie articolari
- traumi lesioni a muscoli, tendini, legamenti
- problemi neurologici 

L’approccio al trattamento o alla fisioterapia non è mai standard e prevede in tutti i casi la visita con il fisiatra, e l’elaborazione del piano terapeutico individuale in cui si affiancano le diverse tipologie di trattamento. 

TERAPIE FISICHE (effettuate con apparecchiature elettromedicali)
Tens -  elettroterapia antalgica
La TENS (TransCutaneous Electrical Nerve Stimulation- stimolazione elettrica nervosa transcutanea) consiste nell'applicazione sulla cute di lievi impulsi elettrici che stimolano specifiche fibre nervose e riducono la percezione del dolore.  

Tecar terapia
La Tecar (Trasferimento energetico capacitivo e resistivo) genera un campo magnetico ad elevata frequenza che riattiva la circolazione nei tessuti profondi con maggiore afflusso di sangue e aumento della temperatura dall’interno. 
La Tecarterapia è in grado di accelerare i processi rigenerativi naturali dell’organismo e in particolare le riparazioni cellulari, inoltre è in grado di ridurre il dolore con il vantaggio di velocizzare il recupero dal trauma o la cura della patologia. 

Magnetoterapia
La magnetoterapia eroga calore profondo con effetto vitalizzante e antiedemigeno (impedisce la formazione di edemi) sui tessuti. È ionizzante ed antiinfiammatoria e svolge un’azione analgesica. Aumenta il flusso ematico periferico e la velocità di scorrimento del sangue. 

Altre terapie sono, per esempio, gli ultrasuoni (anche in acqua) e la sonoforesi con farmaci

RIABILITAZIONE SENZA UTILIZZO DI ELETTROMEDICALI 
La riabilitazione senza utilizzo di elettromedicali può essere individuale o effettuata in piccoli gruppi e si avvale sia di terapie manuali (per esempio, il massaggio connettivale o miofasciale svolto da un fisioterapista) sia di movimento specifico e finalizzato al recupero funzionale del segmento o dell’arto interessato dalla patologia, con riduzione del dolore. 

Patologie:

  • malattie croniche degenerative : artrosi, artrite e connettiviti, disturbi dell'equilibrio e del movimento, ecc.
  • esiti di traumatismi : fratture, traumi da schiacciamento, distorsioni , contusioni, etc.
  • esiti stabilizzati di patologie neurologiche: ictus, emiparesi, etc.

MEDICI E FISIOTERAPISTI
Il medico fisiatra Responsabile del Centro è la dottoressa Loredana Trosi: sue competenze sono le visite con diagnosi e impostazione del piano terapeutico, ma anche le applicazioni di mesoterapia. 

La mesoterapia, utilizzata come tecnica di trattamento del dolore lieve o moderato e della rigidità articolare, consiste nell’inoculazione intradermica di piccole quantità di sostanze, siano esse farmaci “classici” oppure prodotti fitoterapici od omeopatici. Presenta un ottimo rapporto tra rischi e benefici, e grazie alla sua efficacia costituisce una opzione terapeutica sempre più diffusa. 

Medici e fisioterapisti sono costantemente formati ed aggiornati sia sulle nuove tecniche e sul corretto utilizzo degli elettromedicali, sia sulle soluzioni organizzative adottate in base alle esigenze dei pazienti. Ad esempio, ci si sta specializzando nella riabilitazione della mano a fronte dei sempre più numerosi interventi svolti principalmente dal dottor De Maglio, ortopedico specializzato proprio in tale ambito.

Ogni paziente è seguito costantemente in tutto il percorso sia dal fisiatra sia dal fisioterapista, che lavorano in sinergia – anche condividendo la cartella informatica dell’utente - per monitorare ed eventualmente modificare il piano terapeutico in base alle esigenze ed ai progressi via via rilevati in ciascun caso.
Inoltre, ai pazienti viene sempre rilasciata una scheda per continuare l’attività motoria a domicilio e consolidare così i risultati ottenuti. 

LA STRUTTURA
Ambulatori, palestre e box per la terapia individuale sono ospitati nel Centro dedicato, nel Polo 2 (Via Joppi), una struttura moderna e all’avanguardia, con ambienti accoglienti, luminosi e colorati. Al paziente viene garantito il massimo comfort possibile, per rendergli più gradevole la permanenza e per supportarlo nel suo iter di cura, secondo un approccio relazionale volto ad instaurare una importante alleanza terapeutica con l’operatore. Si cerca peraltro di garantire la continuità assistenziale assegnando al paziente un unico fisioterapista. 

Il Centro di Riabilitazione dispone di sala d’attesa, accettazione dedicata dove prenotare gli appuntamenti ed effettuare le pratiche amministrative, ampi ambulatori medici, 3 palestre allestibili in diverse articolazioni logistico-organizzative, 24 box per terapia individuale (molta attenzione è riservata alla privacy del paziente), locale riservato ai fisioterapisti, collegato in rete con l’infrastruttura informatica del Policlinico.  

ACCESSIBILITA’ AL SERVIZIO
Si accede con impegnativa del medico curante, per le prestazioni fruibili in convenzione con il Servizio Sanitario, oppure privatamente. In entrambi i casi, si concorda l’appuntamento rivolgendosi all’Ufficio Informazioni e Prenotazioni al Polo 1 (la sede “storica” di Viale Venezia) oppure recandosi all’accettazione dedicata del Polo 2 (Via Joppi).

Informazioni utili

Possibilità di accesso con il Servizio Sanitario

Si

Orari di attività

Dal lunedì al venerdì: dalle 7 alle 20.

Orari di segreteria

dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18.

Modalità per l'accesso

Le prestazioni vengono erogate esclusivamente su base programmata. Pertanto è necessario concordare l’appuntamento per la visita mediante prenotazione (di persona o al telefono).

Per le prestazioni di riabilitazione, occorre recarsi di persona presso la segreteria (o delegare una persona di fiducia) portando la documentazione sanitaria necessaria alla prenotazione dei vari cicli di terapia il giorno dell’appuntamento (visita o prima cura del ciclo riabilitativo).
Presentarsi con congruo anticipo (almeno 20 minuti) all’accettazione per la registrazione della prestazione, portando con sé :

  • l’impegnativa (se ci si avvale del Servizio Sanitario), o l’eventuale prescrizione di un medico (per le prestazioni diagnostiche in privato, comunque non necessaria per l’accesso in privato)
  • la tessera sanitaria cartacea
  • un documento di identificazione (in corso di validità).

Versare l’importo eventualmente dovuto, per il quale verrà immediatamente rilasciata fattura; rivolgersi all’ambulatorio al quale si è diretti presentando la distinta di accettazione consegnata dall’addetto allo sportello.

Modalità per il ritiro dei referti

Il referto viene consegnato direttamente al paziente al termine della visita.

Note

L’accesso con il Servizio Sanitario è vincolato alle risorse assegnate dalla programmazione regionale e dal codice di priorità eventualmente indicato dal Medico che redige l’impegnativa; i tempi di accesso possono quindi cambiare nel corso dell’anno anche per motivazioni non ascrivibili all’organizzazione del Policlinico Città di Udine.

Per informazioni e prenotazioni:

0432 239 215 Lun - Ven: 8:00 - 18.30 | Sab: 8:00 - 12:00
Oppure scrivi, ti risponderemo quanto prima. Scrivici
I campi con l'asterisco * sono obbligatori
Messaggio*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Informativa sulla Privacy e consenso agli ulteriori trattamenti facoltativi artt. 13 e 23 del D. Lgs. n.196/2003 (cd. “Codice della Privacy”)
Finalità di marketing [leggi ]
Autorizzazione al trattamento dei dati da parte di Policlinico Città di Udine S.p.A. per la finalità di marketing, con le modalità di trattamento tradizionali, quali l’invio di posta cartacea e le telefonate con operatore e le modalità automatizzate, quali l’uso di sistemi automatizzati di chiamata, di comunicazione di chiamata senza l’intervento di un operatore ovvero mediante posta elettronica, anche di carattere periodico (Newsletter), telefax, messaggi del tipo MMS (Multimedia Messaging Service) o SMS (Short Message Service) o di altro tipo.
Cliccando sul pulsante “INVIA RICHIESTA”, confermo la mia richiesta del Servizio sopra descritto autorizzando al trattamento dei dati per tale finalità, oltre che per le eventuali finalità ulteriori per cui ho espresso lo specifico consenso.
Coordinatore fisioterapisti
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la
cookie policy
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetto